Presentazione dei singoli Istituti e del sommario delle attività di animazione che vi si svolgono: scorrere l’elenco a destra. Le attività di animazione sono catalogate in base alla loro specificità e si possono riassumere come segue:

  • Attività di movimento: attività finalizzate all’esercizio e al mantenimento delle capacità corporee, per esempio: Danza, Ginnastica
  • Attività cognitive: attività finalizzate al mantenimento di capacità mentali quali la memoria, l’attenzione, le capacità di ragionamento, per esempio: Esecizi di memoria, Lettura
  • Attività socioculturali ed espressive: attività finalizzate alla socializzazione, allo stare in compagnia, ad assecondare ed ampliare i propri interessi culturali e all’espressione delle proprie emozioni, per esempio: Canto, Tombola, Giochi, Pet Terapy, Teatro, Feste, Cinema
  • Attività manuali: attività finalizzate alla realizzazione concreta di oggetti o di prodotti, per esempio: Disegno, Bricolage, Cucina, Mercatino
  • Uscite e Vacanze: attività organizzate per dare la possibilità agli ospiti di trascorrere del tempo al di fuori degli Istituti

La presentazione delle attività è lasciata alla discrezione degli Istituti e dipende dall’organizzazione e dalla struttura dell’Istituto stesso. In alcuni casi viene presentato un quadro più generale di attività, non solo legate all’animazione, in altri ci si limita alla presentazione delle sole attività di animazione.